Vendere T-Shirt Online con l’Affiliate Marketing

3
286

Vendere T-shirt Online

 

Ti sei mai chiesto come sia possibile vendere t-shirt online senza preoccuparti delle spese di produzione e della logistica?

Tutto questo è possibile grazie al leader di settore Teespring.com che permette agli affiliati di dedicare le energie sulla creazione grafica e sulla sponsorizzazione del proprio prodotto.

Questo è l’articolo definitivo per imparare a Vendere t-shirt online senza rischi.

Price, Product, PlacePromotion sono le 4 p del marketing che andremo ad affrontare in quest articolo e che ti permetteranno di avere successo nella vendita di abbigliamento online.

La piattaforma

Teespring è una piattaforma che rende facile per chiunque creare e vendere prodotti di alta qualità e di tendenza, senza alcun costo o rischio. La missione di Teespring è quella di rimuovere gli ostacoli verso le grandi idee, portandole sul mercato.

Liberando la strada da criticità e rischi, consentiamo a milioni di utenti di lanciare prodotti creati da loro offrendo la stessa qualità e sfruttando gli stessi vantaggi dell’economia di scala dei grandi marchi.

Migliaia di persone hanno realizzato profitti significativi con cui finanziare i propri hobby, sostenere la propria famiglia e offrire benefici alla propria comunità. Centinaia di persone guadagnano più di 100.000 dollari l’anno con Teespring.

Come funziona?

Vendere online la propria t-shirt diventa facilissimo e senza rischi, perchè Teespring ti permetterà di creare la tua campagna, stabilire il prezzo di vendita e guadagnare una provvigione su ogni pezzo venduto. Per prima cosa dobbiamo registrarci e poi cliccare su “crea e vendi” nel menu in alto. Ci troveremo di fronte alla seguente schermata.

vendere online t-shirt teesprig

 

Da qui in poi potremo cominciare a creare la nostra grafica per vendere t-shirt online.

Possiamo utilizzare il wizard di creazione delle magliette integrato in Teespring oppure, cosa che consiglio caldamente, crearsi la propria grafica e poi caricarla cliccando su “Elementi Grafici” e caricandola.

Creazione della grafica

Il mio consiglio è quello di creare prima una vostra grafica attraverso strumenti  come Adobe Photoshop, Illustrator o simili. Nel caso tu sia negato nella grafica come me (purtroppo non si può essere bravi a far tutto 🙂 ) le alternative sono 2:

  1. Ci rivolgiamo a un’esperto di grafica su Fiveer che al costo di qualche dollaro ci può creare quello che vogliamo.
  2. Paghiamo un grafico esperto
  3. Utilizziamo il servizio (semi-gratuito) Canva

In questo caso io ho preferito utilizzare lo strumento Canva per creare la mia grafica.

Quando ci apprestiamo ad utilizzare questo strumento dobbiamo ricordarci di 2 cose fondamentali, la dimensione dell’immagine e lo sfondo trasparente (utilizzando il formato .png per il salvataggio che permette le trasparenze).

Ti consiglio di impostare la dimensione della tua immagine a 2000 x 2000 px (almeno) e di utilizzare la funzione premium di Canva che permette il salvataggio con il bordo trasparente. Il costo della versione premium è di 10 dollari e il primo mese di prova è completamente gratuito.

Per creare un’immagine di queste dimensioni basta cliccare dall’home page di Canva su “Use custom dimension” e definire la nostra altezza e larghezza come in figura.

vendere online t-shirt canva

Una volta creata la propria grafica dovremmo andare ad esportarla nel formata corretto, seguendo questa procedura.

Clicchiamo dal menu in alto su “Download”, dal menu a tendina andiamo a scegliere opzioni e selezionare “Download with a trasparent background” e infine clicchiamo su “Image: high quality PNG”

download canva immagine 2

Una volta che avremo fatto questo passaggio saremo pronti per caricare la nostra grafica sulla nostra maglietta!

Imposta un obbiettivo

La cosa da fare dopo aver caricato la nostra grafica e scelto i vari modelli sui quali andrà posizionata, sarà quella di scegliere un obbiettivo per la campagna. Cosa significa scegliere un obbiettivo per vendere t-shirt online?

Molto semplice! Dovremo andare a impostare un obbiettivo di vendita con il margine che vogliamo ottenere dalla vendita per singolo pezzo.

Per esempio io ho impostato il mio obbiettivo, guadagnare almeno 500 euro con la vendita di 50 t-shirt. Teniamo presente che più alto è l’obbiettivo di vendita, più alto sarà il margine che ci verrà corrisposto. In ogni caso possiamo andare ad abbassare il nostro obbiettivo successivamente rinunciando a una parte del nostro margine di guadagno.

Particolare attenzione và alla definizione del prezzo: tieni conto che la maggior parte delle magliette vendute ha un prezzo che varia tra i 15 e i 29 euro, il mio consiglio è quello di scegliere una via di mezzo. Ricorda, è sempre meglio vendere più magliette ad un prezzo minore che poche ad un prezzo alto. Trova il tuo paniere insomma!

obbiettivo di vendita t-shirt

Creare una descrizione

L’ultimo passaggio è quello di creare una descrizione che verrà visualizzata ai tuoi utenti e a quelli della piattaforma teespring.

Per creare la descrizione utilizza la tua fantasia e le tue abilità di copy, ricordati che tutti leggeranno la tua descrizione prima di acquistare quindi utilizza le tue abilità di persuasione.

descrizione teenspring

Gestione del back-end

Se hai seguito tutti i passaggi dovresti aver creato la tua prima campagna per vendere t-shirt online. Intanto Complimenti 😉

Ora voglio mostrarti come funziona la piattaforma da “dentro”.

teespring piattaforma menu

  • Campaigns: conterrà la tua campagna appena creata
  • Storefronts: Teespring permette di creare un vero e proprio negozio con articoli correlati, questo aumenterà la tua percentuale di vendite se avrai intenzione di creare altre campagne di vendita di t-shirt o altro abbigliamento online.
  • Messages: Permette di gestire e mandare messaggi alle persone che hanno acquistato almeno un prodotto delle tue campagne
  • Promotions: creazione e gestione di codici promozionali per offrire sconti ai tuoi clienti
  • Up-Sells: funzione abbastanza avanzata che si utilizza con lo storefronts e permette di offrire sconti sll’acquisto di nuovi prodotti del tuo negozio.
  • Payouts: i tuoi profitti
  • Settings: funzioni  come l’utilizzo dei pixel di facebook e il tracking da analytics.

 

Promozione attraverso Facebook Ads

Ora la tua campagna ha bisogno di visitatori interessati ad acquistare il tuo prodotto, e dove trovarli se non dal nostro amico Mark!

In base alla nicchia di mercato scelta dovremo andare ad identificare il segmento di pubblico che potrebbe mettere mi piace, commentare o condividere la nostra creazione e magari persino acquistarla, che dici? 🙂

Nel mio caso avendo una pagina dedicata a una nicchia specifica ho deciso di effettuare un lookalike del pubblico della mia pagina,  il che significa che facebook andrà a crearmi un pubblico simile a quello della mia pagina e ovviamente verrà incrementato il mio bacino di utenza.

In caso non avessi una pagina dedicata non devi preoccuparti, basterà andare a creare una pagina facebook e crearti il pubblico attraverso la specifica funzione.

Se ti sei perso non preoccuparti, andremo adesso ad analizzare un passo alla volta.

Creazione di una campagna

  • Metti in evidenza i tuoi post
  • Indirizza le persone al tuo sito web
  • Aumenta le conversioni sul tuo sito web (avanzata)

Pubblico

Sceglilo intersecando bene gli interessi della tua nicchia

Immagine, Testo e Copy

Teenspring di default crea già tutto questo, ti basterà condividere il lin della tua campagna Teenspring sulla tua pagina per vedere come appare e copiarlo.

Installazione del Pixel di tracciamento

Questa forse è l’operazione più complicata per chi è alle prime armi con facebook Ads, cercherà quindi di spiegartela nel modo più semplice possibile, il pixel di facebook serve a “tracciare” tutte le persone che sono passate sulla tua campagna di teenspring, le persone che hanno aperto il carrello e le persone che hanno acquistato.

Se vuoi vendere t-shirt online in modo professionale il pixel è d’obbligo!

Per prima cosa andiamo su facebook all’indrizzo https://www.facebook.com/ads/manager e cliccando sul menu a tendina apriamo la sezione pixel, nella colonna di destra ci sarà il nostro id pixel, copiamolo.

pixel facebook 2

Ora spostiamoci sul sito Teenspring e andiamo dal menu su Settings, Conversion Tracking e inseriamo il nostro pixel id. Assicuriamoci di aver selezionato “Upgrade to the new facebook pixel”

pixel facebook

Ora non ti resta che tornare nella sezione pixel di facebook e cliccare su “crea conversione”.

pixel facebook 3

cliccare su “Monitora le conversioni personalizzate” e scrivere nella barra “teespring.com” e selezionando “visualizzazione contenuto”

pixel facebook 4

Ripeti l’operazione un’altra volta ma inserisci questa volta “https://teespring.com/buy/” per monitorare l’inizio di un checkout e le vendite.

pixel facebook 5

Il risultato finale sarà questo

pixel facebook 6

Le cose da sapere (TIPS)

Per avere successo in una campagna di vendita di un prodotto fisico online bisogna avere le giuste dritte a disposizione e oggi sono qui per dartele, quindi non perderti questo paragrafo perchè potrebbe determinare il successo o l’insuccesso della tua campagna.

L’intenzione è quella di fare un live sul gruppo facebook dove spiego i TIPS della mia strategia, se sei interessato lascia un commento qui sotto collegandoti dal tuo account facebook.

Se l’articolo ti è piaciuto mi farebbe piacere se lo condividessi, mi faresti felice 🙂

A presto

Un abbraccio

Firma Alberto Guidotti

 

 

corso affiliate marketing